Archive for maggio 2009|Monthly archive page

umani geneticamente modificati

diciamo che si colonizza marte, si terraforma venere, si crea qualche stazione spaziale ecc..

per abitarci meglio gli umani si fanno fare delle modifiche genetiche. ad esempio per marte pannicolo adiposo più largo per ressitere al freddo, polmoni più grandi per il poco ossigeno, magari anche retina modificata per filtrare il rosso. con la gravità più bassa non ci dovrebbero essere problemi.

si possono pensare modificazioni simili per pianeti caldi, o per posti dove ci sono molte radiazioni. ad esempio, il piombo non fa più male, le ossa sono in silicio e non si rischia il saturnismo. per resistere al caldo si diventa qualcosa di più simile ai rettili, pelle grossa, molto piombo e sangue freddo.

queste modificazioni si possono fare solo prima della pubertà, per cui uno deve scegliere in che tipo di posto vuole abitare, e poi non si può più cambiare, come quando si sceglie una scuola professionale o un liceo.

si può pensare ad una teoria di saphir-wolf estesa: se il linguaggio modifica il pensiero, figuriamoci un corpo differente.

quindi si creerebbero culture differenti, con interessi diversi, che al massimo si potrebbero federare.

anche gli organi fonatori cambierebbero.

buzzwords, ovvero buzzurro-words

un paio appena trovate, altre seguiranno.

il giusto mix (di tutto un po’, come viene viene perché non abbiamo le idee chiare).

declinare (copiaincollare qualcosa che sembra andare bene aggiungendo minime variazioni sperando di imbroccare casualmente qualcosa che piaccia a qualcuno. prima riservato a grafici, adesso in bocca anche a chi vuol darsi un tono).

mettersi in gioco (o la va o la spacca, ma detto meglio)

Tamarrata di cui non si sentiva la mancanza

notare le tette che vanno su e giù.

http://tinyurl.com/qnx2ve